PANE ALLE NOCI

CENNI STORICI

La ricetta del pane alle noci nasce nel nord Italia, ma nel lungo andare si diffonde in tutta la penisola in sostituzione al pane tradizionale. L’aggiunta di noci rende il prodotto più nutriente e gli conferisce un sapore particolare, ma allo stesso tempo facilmente abbinabile con qualsiasi piatto. Può essere usato da semplice accompagnamento al pasto, oppure in abbinamento con creme al formaggiosalse e salumi. Inoltre con questa ricetta potrete sfornare non solo una pagnotta intera, ma anche dei panini dalla crosta croccante e dalla mollica soffice e morbida.

Difficoltà:  

Tempo: un’ora e mezza  

 

 

INGREDIENTI

  • 500g di farina “00”
  • 50g di noci
  • 20g di olio extra vergine d’oliva
  • 380g di acqua
  • 8g di lievito
  • 10g di sale

 

PROCEDIMENTO

  1. Ponete la farina a fontana e mettete l’olio al centro, insieme al lievito sciolto in un po’ d’acqua, e mescolate.
  2. Aggiungete il resto dell’acqua e il sale; amalgamate il tutto per bene ed impastate per 5-10 minuti.
  3. Tritate le noci finemente e aggiungetele all’impasto.
  4. Lasciate riposare l’impasto per un’ora, fino a quando non sarà lievitato.
  5. Quando sarà lievitato create la forma desiderata e dopo lasciate riposare per altri 15 minuti.
  6. Infine infornate a 220° per 30 minuti.

 

Mazzocca Vanessa e Orfino Leonardo  5Ee

FILETTO DI SGOMBRO CON CAROTE

CENNI STORICI:

Lo sgombro, è un pesce azzurro che vive in  mare. Solitamente  vive in branchi ed è diffuso in tutto il Mediterraneo, nel Mare del Nord e nell’Atlantico settentrionale. lo sgombro è un alimento a dir poco eccezionale, infatti è particolarmente ricco di acidi grassi polinsaturi omega 3. Lo sgombro è anche ricco di proteine e di minerali e vitamine.
Lo sgombro viene commercializzato fresco, surgelato o lavorato e inscatolato.

DIFFICOLTA’:

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti

TEMPO DI COTTURA: 25 minuti

INGREDIENTI:

1 filetto di sgombro

3 carote

sale

pepe

olio

una noce di burro

rosmarino

salvia

PROCEDIMENTO:

Come prima cosa lavare accuratamente il filetto di sgombro ed eliminare eventuali lische rimaste.

Posizionare i filetti in una placca ricoperta di carta forno, aggiungere un pizzico di sale, di pepe e  un goccio d’olio. Mettere anche una foglia di salvia e anche del rosmarino per insaporire.

Mettere in forno a cuocere a 180° per circa 15 minuti.

Per le carote invece iniziare a pelarle, prendere poi un tagliere e tagliare a rondelle le carote.

In una padella mettere a scaldare un filo d’olio, poi aggiungere anche una noce di burro. Dopodichè mettere le carote e portare a fine cotture aggiungendo un goccio di brodo se necessario. Quando entrambe le preparazioni saranno pronte; prendere le carote e metterele nel piatto e sopra adagiare il filetto. Per decorare inserire una punta di rosmarino nel nostro filetto.

Girolametto Chiara e Ignoto Angelo 5Ee

Petto d’anatra all’arancia e patate al forno

 

Ingredienti per 1 pax:

  • 1/2 petto d’anatra                              Difficoltà: cappello chefcappello chef
  • 2 patate                                                Tempo prep.: 1 ora 30m  orologio
  • 2 bacche di ginepro
  • Spremuta di due arance
  • 40 ml di brandy
  • Rosmarino
  • Sale, pepe e olio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento:

  • Pelare e tagliare a cubetti di circa due centimetri le patate, poi metterle su un tegame e cospargere con sale, olio e rosmarino e infornare a 180 °C per 25-30 min.
  • Nel frattempo incidere il petto d’anatra dalla parte della pelle.
  • Scaldare la padella con olio, bacche di ginepro e un rametto di rosmarino.
  • Aggiungere il petto cuocendolo per circa 5 min. prima dal lato della pelle e poi dall’altra, sfumare con il brandy e aggiungere il succo d’arancia e terminare la cottura del petto in forno.
  • Filtrare il fondo di cottura e ridurlo in padella per qualche minuto.
  • Sfornare il petto d’anatra, tagliarlo a fette e alla fine impiattare il petto assieme alle patate e cospargere con il fondo di cottura.

 

Pizza bianca con asparagi marinati e burrata

 

Difficoltà: 

Tempo di preparazione : 45 minuti.

tempo di lievitazione: 5\6 ore all’incirca.

Recipe in English

 

Alberto Dell’Anna 4^Fe

Risotto con asparagi verdi

Ingredienti:

  • 200g di Riso Carnaroli                                                  Difficoltà: 
  • 8 Asparagi verdi                                                            Tempo di preparazione: 20/25 minuti
  • 2 cipolle
  • 2 gambe di sedani
  • 2 carote
  • Vino bianco
  • Parmigiano a piacere
  • Sale (se si ritiene necessario salare il brodo)

Procedimento:

  • Sbollentare gli asparagi in acqua per circa 2/3 minuti, dopodiché fermare la cottura immergendoli in acqua fredda.
  • in una casseruola tostare il vino con dell’olio fino a che non risulterà molto caldo al tatto
  • sfumare con del vino bianco
  • aggiungere il brodo e mescolare per 10 minuti a fuoco medio
  • a metà cottura aggiungere gli asparagi tagliati a tocchetti
  • aggiungere ancora brodo e cuocere per altri 10 minuti a fuoco medio
  • una volta ultimata la cottura, togliere la pentola dal fuoco e mantecare il nostro risotto con il burro e parmigiano a piacere
  • Servire caldo

 

 

Ceccato A. , Fassina E. 4°E

Stinco di vitello glassato al miele

Difficoltà: media                          Tempo di preparazione: 2 ore

Ingredienti:

1 Stinco di vitello

5 Gambi di sedano

6 Carote

6 Cipolle

1 Bicchiere di vino bianco

150g Miele

3 rametti Rosmarino

3 foglie d’alloro

Olio extra vergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

 

Procedimento:

  • Preriscaldare il forno a 180°C
  • Pulire e tagliare grossolanamente le carote, il sedano e la cipolla.
  • Mettere le verdure in una gastronorm con l’olio e mescolate.
  • Aggiungere sopra le verdure lo stinco.
  • Glassare lo stinco con il miele.
  • Salare e pepare
  • Aggiungere i rametti di rosmarino e le foglie di alloro.
  • Infornare a 180°C.
  • Dopo circa 10 minuti sfumare con il vino.
  • Aggiungere il brodo (sempre caldo) ogni 10-15min per evitare che il nostro stinco si secchi.
  • Dopo un’ora controllare la temperatura al cuore che dovrà essere di 65°C perché il nostro stinco sia pronto.
  • Levare dal forno e servire.

Per la riduzione del fondo:

  • Passare il fondo dello stinco con uno chinoix.
  • Riscaldare il fondo liquido e aggiungere il burro manipolato (50%farina e 50%burro).
  • Lasciare ridurre finché ottiene la consistenza desiderata.

videoricetta stinco glassato al miele

recipe

rezepte

Dal Bosco Marco

cernia affumicata in crosta di carote

La cernia è un pesce di mare molto pregiato con carni digeribili e con una discreta presenza di omega 3, ed oggi lo abbineremo con vari contorni dal gusto contrastante come le cipolle caramellate o le zucchine in osmosi al vino rosso.

Difficoltà:

Tempo: 4 ore  

dose per 4 persone

video ricetta 

ricetta in inglese e tedesco

Vendrasco Francesco 4°fe

 

 

Gnocchi al burro e salvia

   Difficoltà: 

   Tempo di preparazione: 1 ora

Ingredienti per 5 persone:

1 kg patate

250 g farina

2 uova

noce moscata

burro

salvia

sale e pepe

Preparazione

Utilizzando forno a vapore:

  • Lavare e pelare le patate
  • Tagliarle a cubetti e disporle in una teglia bucata
  • Mettere la teglia nel forno già impostato a vapore per circa 10/15 minuti
  • Aggiungere sale, noce moscata, pepe e farina, e mischiare il tutto delicatamente
  • Successivamente aggiungere le uova ed impastare fino a formare un impasto uniforme
  • Creare dei filoni di spessore circa 2 cm, e tagliare i singoli gnocchi con una lunghezza di 3 cm
  • Cuocere in acqua bollente salata, finchè non vengono a galla
  • Scolarli con l’aiuto di una schiumarola e saltarli in padella con del burro e salvia a piacere
  • Servire belli caldi

Utilizzando una pentola con acqua calda:

  • Lavare le patate tenendo la buccia
  • Metterle a bollire in acqua salata bollente ed aspettare che si cuociano
  • A cottura ultimata, schiacciare le patate
  • Aggiungere sale, noce moscata, pepe e farina, e mischiare il tutto delicatamente
  • Successivamente aggiungere le uova ed impastare fino a formare un impasto uniforme
  • Creare dei filoni di spessore circa 2 cm, e tagliare i singoli gnocchi con una lunghezza di 3 cm
  • Cuocere in acqua bollente salata, finchè non vengono a galla
  • Scolarli con l’aiuto di una schiumarola e saltarli in padella con del burro e salvia a piacere
  • Servire belli caldi

 

Rezepte Gnocchi auf Deutsch

Recipe gnocchi in English

Davide Parolin

Muffin alle mele

Ingredienti (8 porz.):

  • 125 g di farina                                                                            Difficoltà:cappello chef
  • 100 g di zucchero                                                                      Tempo preparazione: 20 min
  • 80 ml di latte
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 uovo
  • 8 g di lievito
  • 1 bustina di vanillina                                
  • 2 mele

Procedimento:

 

  • Tagliare a cubetti piccoli le mele e disporli in una terrina, setacciare tutti gli ingredienti secchi appena pesati (farina, lievito, vanillina) e mescolare tutto assieme.
  • Aggiungere le mele ed in un’altra terrina preparare l’uovo, il latte e l’olio.
  • Unire gli ingredienti secchi con quelli liquidi e mescolare fino a formare un impasto omogeneo.
  • Preparare stampini di cui possono essere (carta o alluminio), imburrarli o infarinarli,
  • versare impasto in ciascun stampino e alla fine cuocere in forno a 180°C per 20 min. circa.

 

 

 Osei Julia

Filetto con senape, funghi, cavolfiore, paprica

Filetto con senape, funghi, cavolfiore, paprica

Difficoltà:

Tempo di preparazione: 1h30m

 

 

foglio word tedesco

VAKUUMVERPACKT FILET MIT PILZE

foglio word inglese

Vacuum-sealed filet with mushrooms, cauliflower, mustard

Video ricetta

 

Thomas Dadda 4fe