FILETTO DI SGOMBRO CON CAROTE

CENNI STORICI:

Lo sgombro, è un pesce azzurro che vive in  mare. Solitamente  vive in branchi ed è diffuso in tutto il Mediterraneo, nel Mare del Nord e nell’Atlantico settentrionale. lo sgombro è un alimento a dir poco eccezionale, infatti è particolarmente ricco di acidi grassi polinsaturi omega 3. Lo sgombro è anche ricco di proteine e di minerali e vitamine.
Lo sgombro viene commercializzato fresco, surgelato o lavorato e inscatolato.

DIFFICOLTA’:

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti

TEMPO DI COTTURA: 25 minuti

INGREDIENTI:

1 filetto di sgombro

3 carote

sale

pepe

olio

una noce di burro

rosmarino

salvia

PROCEDIMENTO:

Come prima cosa lavare accuratamente il filetto di sgombro ed eliminare eventuali lische rimaste.

Posizionare i filetti in una placca ricoperta di carta forno, aggiungere un pizzico di sale, di pepe e  un goccio d’olio. Mettere anche una foglia di salvia e anche del rosmarino per insaporire.

Mettere in forno a cuocere a 180° per circa 15 minuti.

Per le carote invece iniziare a pelarle, prendere poi un tagliere e tagliare a rondelle le carote.

In una padella mettere a scaldare un filo d’olio, poi aggiungere anche una noce di burro. Dopodichè mettere le carote e portare a fine cotture aggiungendo un goccio di brodo se necessario. Quando entrambe le preparazioni saranno pronte; prendere le carote e metterele nel piatto e sopra adagiare il filetto. Per decorare inserire una punta di rosmarino nel nostro filetto.

Girolametto Chiara e Ignoto Angelo 5Ee

Petto d’anatra all’arancia e patate al forno

 

Ingredienti per 1 pax:

  • 1/2 petto d’anatra                              Difficoltà: cappello chefcappello chef
  • 2 patate                                                Tempo prep.: 1 ora 30m  orologio
  • 2 bacche di ginepro
  • Spremuta di due arance
  • 40 ml di brandy
  • Rosmarino
  • Sale, pepe e olio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento:

  • Pelare e tagliare a cubetti di circa due centimetri le patate, poi metterle su un tegame e cospargere con sale, olio e rosmarino e infornare a 180 °C per 25-30 min.
  • Nel frattempo incidere il petto d’anatra dalla parte della pelle.
  • Scaldare la padella con olio, bacche di ginepro e un rametto di rosmarino.
  • Aggiungere il petto cuocendolo per circa 5 min. prima dal lato della pelle e poi dall’altra, sfumare con il brandy e aggiungere il succo d’arancia e terminare la cottura del petto in forno.
  • Filtrare il fondo di cottura e ridurlo in padella per qualche minuto.
  • Sfornare il petto d’anatra, tagliarlo a fette e alla fine impiattare il petto assieme alle patate e cospargere con il fondo di cottura.