Patate duchessa

13288536_567037070171394_23133215_o

RIGUARDO LE PATATE DUCHESSA: Le patate duchessa sono un tradizionale contorno francese e si possono riconoscere dalla loro forma elicoidale.

•Difficoltà: cappello chef  (facile)

•Tempo di preparazione: 45-50 minuti circa

Calcolo calorico piatto

Calcolo costo piatto

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

•500g patate

•50g parmigiano gratuggiato

•40g burro

•1/2 cucchiaio di noce moscata

• sale q.b

•2 tuorli

PREPARAZIONE:

Per prima cosa bisogna sbucciare e pulire le patate, dopo di che metterle a lessare. Passare con lo schiacciapatate le patate lesse per ottenere una purea e aggiungere il parmigiano, burro, sale e il mezzo cucchiaio di noce moscata, in fine far raffreddare il tutto. A prodotto freddo aggiungere i tuorli e mescolare bene con cura. In fine foderare con carta da forno una teglia, riempire con il composto una sac à poche e creare i tradizionali riccoli delle patate duchessa. Infornare per 15 minuti a 180°, otterrai così le tue desiderate patate duchessa.

BUON APPETITO!                                                                                                                                                   Stefano Zorzetto

  1. 1)Le patate vengono utilizzate in molti piatti: primi, contorni. Quali sono le caratteristiche nutritive di questo alimento?

    2)Esistono molte varieta’ di patate in commercio..Quali varietà (nazionali ed europee) consiglieresti per produrre questo piatto ? Spiegane le ragioni.

  2. 1)Le patate sono conosciute principalmente per l’alto contenuto in carboidrati (circa 26 grammi in una patata di 150 g, cioè medie dimensioni), presenti principalmente sotto forma di amidi, sono fonte di importanti vitamine e minerali. Una patata di medie dimensioni (150 g), consumata con la buccia, fornisce 27 mg di vitamina C, 620 mg di potassio, 0,2 mg di vitamina B5, oltre a tracce di tiamina, riboflavina, folsfati, niacina, magnesio, fosforo, ferro e zinco. N.B: La cottura può alterarle notevolmente queste proprietà.

    Fonti: https://it.wikipedia.org/wiki/Patata_(alimento)

    2)Per produrre questo piatto io consiglio di utilizzare patate a pasta bianca, Queste patate sono caratterizzate da avere una polpa molto chiara e particolarmente farinosa e il fatto che si sfarinino bene rende difficile che si formino grumi particolarmente grossi, quindi sono perfette anche per questa preparazione.

    Fonti:http://www.tuttogreen.it/tipi-di-patate-come-sceglierle/

    Stefano Zorzetto.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web